Business Navigator

Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

Grazie al VOUCHER DELLA CCIAA DI FERMO potrai richiedere un contributo che abbatte la spesa di consulenza.

 

logo cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim advice
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim confidi
  • COSVIM E’ CONFIDI “AUTORIZZATO” DAL CONSIGLIO DI GESTIONE DEL FONDO CENTRALE DI GARANZIA

    COSVIM E’ CONFIDI “AUTORIZZATO” DAL CONSIGLIO DI GESTIONE DEL FONDO CENTRALE DI GARANZIA
    18/03/2019

     

    Il Comitato di gestione del Fondo centrale di garanzia, gestito da Medio credito centrale, a seguito della valutazione positiva sui parametri di adeguatezza patrimoniale, solvibilità, efficienza ed accuratezza nella gestione dei processi di valutazione del credito, ha confermato nei giorni scorsi COSVIM  “Confidi Autorizzato”(la prima certificazione risale al 2012).

    La riforma per l’accesso al Fondo Centrale di Garanzia, per brevità indicato anche MCC,  a differenza della precedente versione, prevede la destinazione di maggiori risorse alle imprese che pur “sane” hanno maggiori esigenze nella gestione finanziaria: con l’attestazione riconosciuta di ‘Confidi Autorizzato’ si semplifica e facilita la possibilità di accesso al credito, a costi minori, delle PMI con il contestuale beneficio degli istituti di credito che possono godere di una ponderazione del 100% sui finanziamenti garantiti da COSVIM Confidi.

    COSVIM Confidi Autorizzato risulta un importante fattore di vantaggio anche per le imprese start-up, notoriamente in difficoltà in tema di accesso al credito, la cui valutazione di ammissione ai benefici della garanzia statale potrà essere effettuata direttamente da COSVIM, velocizzando così i tempi di erogazione dei finanziamenti.

    Il nuovo Fondo di Garanzia – MCC prevede una ulteriore e importante novità: si tratta dell’introduzione delle operazioni finanziarie a rischio tripartito, che permettono di rendere più snello e rapido l’accesso al Fondo per le operazioni di importo fino a 120.000 euro: con queste operazioni il rischio è ripartito con criterio di parità tra Fondo di garanzia, banca e confidi, ma quest’ultimi solo se hanno ottenuto il riconoscimento di Confidi Autorizzato.

    Da tempo Cosvim svolge anche il servizio di valutazione per le PMI per cui effettuando delle simulazioni è possibile verificare preventivamente l’ammissibilità di un’impresa al Fondo Centrale di Garanzia – MCC anche sulla base del nuovo modello di valutazione del Fondo.

     

     

    Vuoi essere sempre aggiornato sui nostri servizi?
    Iscriviti alla nostra newsletter, clicca qui!