Business Navigator

Business Navigator

Da oggi è ancora più facile e conveniente ottenere il tuo BUSINESS NAVIGATOR.

Grazie al VOUCHER DELLA CCIAA DI FERMO potrai richiedere un contributo che abbatte la spesa di consulenza.

 

logo cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • logo cosvim advice
    area riservata cosvim advice
  • scrivici
  • FAQ
  • cosvim confidi
  • BANDO REGIONE MARCHE: PERCORSI INTEGRATI A CARATTERE SPERIMENTALE NELL’AMBITO DELLE BOTTEGHE SCUOLA

    BANDO REGIONE MARCHE: PERCORSI INTEGRATI A CARATTERE SPERIMENTALE NELL’AMBITO DELLE BOTTEGHE SCUOLA
    11/09/2019

     

    Con la DGR n. 721 del 24 giugno 2019 è stato approvato l’intervento a carattere sperimentale da realizzarsi nell’ambito delle Botteghe Scuola, che prevede l’attivazione di quaranta percorsi integrati di addestramento/formazione e di inserimento in esperienze pratiche, con il coinvolgimento attivo dei Maestri artigiani, in qualità di tutor. In concreto, la Regione finanzia delle work experience per disoccupati in possesso del diploma che non siano percettori di ammortizzatori sociali o beneficiari di altre politiche attive. Le work experience sono percorsi integrati tra formazione e lavoro che si realizzano nell’ambito delle Botteghe Scuola, le quali sono quelle aziende dell’artigianato artistico, tipico e tradizionale, iscritte allo specifico albo regionale, in qualità di soggetti ospitanti.

     

    Per la realizzazione dell’intervento a carattere sperimentale inerente le Botteghe Scuola è previsto uno stanziamento finanziario complessivo pari ad euro 652.560,00, afferenti il POR Marche FSE 2014/2020, Priorità 8.i – Occupazione.

     

    SOGGETTI RICHIEDENTI

    Possono presentare domanda a valere sul presente Avviso pubblico coloro che, momento della presentazione della domanda:

    – Sono disoccupati/e ai sensi del D.Lgs 150/2015; tale condizione deve permanere per tutta la durata del percorso.

    – Sono in possesso del diploma di scuola di secondo grado (media inferiore e/o superiore), ovvero del diploma di istruzione superiore (laurea).

    – Sono residenti nella Regione Marche.

    – Non sono percettori/trici di alcun ammortizzatore sociale, tale condizione deve permanere per tutta la durata del percorso.

    – Non risultano assegnatari/e di altra misura di politica attiva (es Borsa lavoro o tirocinio finanziato con contributi pubblici…), in fase di realizzazione al momento dell’avvio del Percorso integrato.

    – Non hanno instaurato rapporti di lavoro con il soggetto ospitante, di natura subordinata e parasubordinata, anche in missione, con contratto in somministrazione, negli ultimi quattro anni antecedenti la presentazione della domanda.

    – Non hanno rapporti di parentela con la persona fisica proprietaria, titolare o socio del soggetto ospitante.

     

    La durata del percorso integrato è di dodici (12) mesi.

    A seguito dell’assegnazione, ogni Percorso deve iniziare il primo del mese.

    Il/la destinatario/a beneficiario/a ha diritto ad un indennità mensile di partecipazione pari ad Euro 700,00 al lordo di eventuali ritenute di legge, al raggiungimento della soglia effettiva del 75% del monte ore mensile, previsto dal Progetto formativo, nei limiti di un importo complessivo lordo non superiore a Euro 8.400,00 (700€ per dodici mesi).

    Le domande presentate sono periodicamente esaminate dalla Commissione di Valutazione sulla base di sportelli temporali, con finestre mensili; sono valutate e ammesse a finanziamento, seguendo l’ordine della graduatoria di merito, fino ad esaurimento delle risorse finanziarie. La Commissione procede alla valutazione secondo la procedura a sportello, strutturato sulla base di finestre temporali mensili; soltanto per il mese di settembre 2019 sono previsti due sportelli, con le

    seguenti scadenze:

    – 15 settembre 2019

    – 30 settembre 2019

     

     

     

     

    Vuoi avere maggiori informazioni?
    Contatta i nostri consulenti!

     

    Potrebbe interessarti anche: